È fuori dal tempo e dalla storia

Isola al centro del Mediterraneo, di incredibile bellezza e dalla natura incontaminata.

Protagonista incontrastato è il mare con la Costa Smeralda.

Chi, invece, preferisce la montagna potrà andare alla scoperta della regione del Gennargentu con la sua ricca flora e la fauna: mufloni, aquile reali, cervi sardi  e varie specie quasi in estinzione.

Per una vacanza all’insegna della storia sono da visitare i Nuraghi, antichissime torri costruite con grandi blocchi di pietra, di cui è famosissimo il complesso di Barumini in provincia di Medio Campidano che è nella lista del patrimonio mondiale UNESCO.

Le province della Sardegna sono: Cagliari (capoluogo), Carbonia-Iglesias, Nuoro, Olbia-Tempio, Oristano, Medio Campidano, Sassari, Ogliastra.

COSA VEDERE

Sardegna (2)

Stintino, offre infinite possibilità di svago dal golf alle escursioni e immersioni, alle passeggiate in bici o a cavallo; la spiaggia della Pelosa, Torre Falcone e le Saline.

Cagliari dove si possono ammirare le  colonie di fenicotteri, il quartiere di Castello e la Chiesa di Sant’Eulalia.

Alghero con le Grotte di Nettuno, i Bastioni e il Promontorio di Capo Caccia.

Villasimius con la Spiaggia dei due mari, di Porto Sa Ruxi e Punta Molentis.

Una delle prime zone da vedere è sicuramente l’Arcipelago della Maddalena con le sette sorelle, cioè le isole principali dell’arcipelago e il Parco Nazionale della Maddalena con i suoi fondali ricchi di vita per gli amanti delle immersioni.

Caprera, l’isola  dove visse Garibaldi, trasformato in una casa-museo.

L’isola di Budelli, disabitata e selvaggia, con la sua incantevole spiaggia Rosa che deve il suo colore a coralli e conchiglie particolari.

Stintino, offre infinite possibilità di svago dal golf alle escursioni e immersioni, alle passeggiate in bici o a cavallo; la spiaggia della Pelosa, Torre Falcone e le Saline.

Sardegna (4)

PIATTI TIPICI

L’ingrediente principale della cucina sarda è il grano, da cui si ricava il famoso pane carasau, usato come base per famosi piatti come il malloreddus, il culurgiones e la fregola.

Da assaggiare è anche  il gustoso porceddu, maialetto da latte cotto alla brace e servito su vassoi di sughero cosparsi di rami di mirto.

Fra i piatti di pesce, l’aragosta algherese, la bottarga di Cabras e il tonno di Carloforte,  la zuppa di arselle e gli spaghetti ai ricci di mare.

Tra i formaggi  il pecorino sardo è molto apprezzato.

I vini sono di ottima qualità: il Vermentino di Gallura o Cannonau. Ottimo è anche il liquore di mirto.

Sardegna (1)

COSA FARE

La Maddalena, è una mèta ideale per vacanze in barca a vela  con le sue isole ventose ricche di insenatura naturali e approdi. E’ possibile fare delle immersioni guidate, o anche le escursioni a cavallo e percorsi in mountain bike.
Da non perdere è l’escursione nel Parco Nazionale dell’Asinara, tra le colonie di asinelli bianchi allo stato brado o il trekking lungo itinerari tematici, bicicletta, passeggiate a cavallo su cavalli nati e cresciuti sull’isola .
Il Gennargentu col suo vasto territorio montuoso di particolare bellezza,offre la possibilità di effettuare trekking, sci fra i rilievi di Bruncu Spina, una delle vette più elevate, o anche escursioni in zone archeologiche.

Hai bisogno di assistenza per la tua prenotazione?
vuoi registrare la tua agenzia di viaggi ed hai delle domande?
contattaci e richiedi supporto!

Ricerca

Luglio 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Agosto 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
1 Persone
Size
Price

Compare listings

Compare
×