Viaggio tra le 5 spiagge più belle del Cilento

Viaggio tra le 5 spiagge più belle del Cilento

Il Cilento dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 1998 insieme ai siti archeologici di Paestum, Velia e Vallo di Diano è una delle zone più sottovalutate d’Italia.

Ci troviamo nella zona meridionale della Campania, precisamente tra mari e monti nella provincia di Salerno.

La zona si caratterizza da una costa frastagliata, tra colline e monti che mantengono ancora intatta la sua origine; infatti è rinomata per il suo sapore selvaggio, incontaminato. Troverai spiagge segrete e borghi di pescatori dove la vita sembra avere un ritmo più lento, quasi come se il tempo si fosse fermato e avesse mantenuto le tradizioni di un tempo passato; lontano dalla vita frenetica rende il posto assolutamente magico.

La costiera cilentana è un susseguirsi di calette, spiagge e insenature incastonate tra natura e paesaggi unici al mondo e bagnate da un mare che non ha nulla da invidiare alle Maldive.

Come una cartolina è impossibile resistere al blu cristallino delle sue acque.

Un litorale vario e suggestivo da esplorare in barca, soprattutto davanti a zone più impervie e rocciose, accessibili sono via mare. Luoghi perfetti per le immersioni.

Tantissime sono le grotte affacciate sul mare, una su tutte la stupenda Grotta Azzurra di Palinuro che apre sul fianco settentrionale di Punta della Quaglia.

Il suo nome è per lo spettacolare effetto prodotto dall’azzurro che, provenendo apparentemente dal fondale marino, illumina l’intero ambiente rendendolo irreale e suggestivo.

La maggior parte delle spiagge del Cilento sono incontaminate e selvagge, ma con il passare degli anni è stato riscontrato un fortissimo aumento del turismo. Infatti, molti turisti che amano l’avventura e il sapore della libertà scelgono queste spiagge per immergersi tra natura e mare, complice sicuramente la conferma della FFE – Foundation for Environmental Education che assegna il prestigioso vessillo ai comuni marinari con le acque più pulite.

Molte spiagge della Costiera Cilentana vantano la famosa Bandiera Blu.

Sicuramente non è facile scegliere tra tanta bellezza però ci proviamo.

Iniziamo il viaggio tra le spiagge più belle!

Tra le prime 5 meraviglie troviamo:

  • La Baia del Buondormire
  • La spiaggia della Marinella
  • La Baia di Trentova
  • La spiaggia di Lentiscelle
  • La spiaggia di Cala Bianca

Sei pronto a scoprire queste perle del mediterraneo?

La Baia del Buondormire

Paragonata alle spiagge thailandesi per sabbia dorata e mare cristallino color smeraldo, vanta un paesaggio a dir poco surreale.

Le parete a strapiombo e la folta vegetazione creano un’atmosfera selvaggia a pochi passi da Palinuro.

Di fronte questa incantevole spiaggia potrai ammirare il cosiddetto scoglio del coniglio

con le sue pareti verticali ricche di vegetazione.

Raggiungere la spiaggia non è difficile, ci si arriva grazie ad un servizio navetta dalla vicina spiaggia di Marinella.

L’accesso via terra alla Baia del Buon Dormire è possibile attraverso una lunga e ripida scalinata, che però è riservata agli ospiti dell’hotel sovrastante.

Selvaggia con un piccolo chiostro, è consigliabile portare l’occorrente se si vuole godere di qualche comfort in più.

La spiaggia della Marinella

Tra la spiaggia dell’Arco Naturale e la Baia del Buon Dormire troviamo la spiaggia della Marinella, che prende il nome della torre che la sovrasta.

Qui la natura è riuscita a dare il meglio di sé: paesaggi mozzafiato e vista suggestiva.

La spiaggia è composta da quattro piccole cale a forma di mezzaluna, che si affacciano su un ampio litorale sabbioso, incastonato in un vallone roccioso.

Per tutte queste particolarità è stata scelta più volte come set cinematografico.

La spiaggia è facilmente accessibile via terra, anche a piedi, dal centro abitato di Palinuro.

Non si può rinunciare ad una nuotata o giro in canoa oppure ammirare la bellissima vista sulla costa e sul promontorio.

Grazie alla sua ampiezza, da qui si ammira una bellissima vista sulla costa e sul promontorio.

La Baia di Trentova

È sicuramente tra le spiagge più belle nei pressi di Agropoli. Dall’aspetto selvaggio e suggestivo, rappresenta un importante patrimonio ambientale e turistico per Agropoli.

Spiaggia sabbiosa incastonata tra le rocce, prende il nome di Trentova perché in una sua grotta si nascondevano 30 uova di gabbiano o tartaruga marina.

Inoltre, lo scoglio azzurro bianco a pelo d’acqua è, secondo la leggenda, uno degli scogli delle sirene di Ulisse.

Per assaporare ancora di più la bellezza della natura, è possibile percorrere un suggestivo sentiero, il sentiero di Trentova o del Tresino.

13 km ad anello che parte dalla baia, e sale di 200 metri costeggiando il mare.

Lungo il percorso è possibile trovare vecchie cascine di pietra abbandonate immerse tra una fitta vegetazione mediterranea; in alcuni punti, sembra che la primavera non sia mai andata via.

La spiaggia di Lentiscelle

Considerata una spiaggia cittadina perché si trova a Marina di Camerota è lontana dall’immaginario comune perché è senza dubbio di rara bellezza.

Acqua limpida e cristallina con una superfice sabbiosa molto vasta è comoda da raggiungere in auto.

La spiaggia è delimitata da Punta Zancale dove è situata l’omonima torre di avvistamento raggiungibile tramite un sentiero dove si può godere di uno splendido panorama.

I fondali bassi la rendono adatta alle famiglie con bambini.

La spiaggia Cala Bianca

La spiaggia più bella d’Italia sulla costa di Camerota. Più volte premiata per la sua bellezza si affaccia su una stretta insenatura, raggiungibile solo via mare.

Il nome della spiaggia abbagliante dei ciottoli che formano l’arenile, bagnati da un mare color turchese e smeraldo.

Unica e inimitabile è un vero paradiso terreste.

Scelta da molti turisti è una spiaggia dove si può ritrovare la calma e la pace, incontaminata e straordinaria.

È semplicemente uno dei posti più belli dove poter fare il bagno in Cilento.

Un piccolo tour tra le meraviglie del Cilento: tra luoghi magici da vivere a pieno, nel rispetto delle meraviglie che la natura ci ha donato.

Il Cilento ancora oggi riesce a garantire spettacoli mozzafiato tra mare e natura,

posti incontaminati, e luoghi nascosti dove il contatto con la natura è la sola ed unica cosa da fare.

Scegli il Cilento, non è mai una scelta sbagliata!

 

Ricerca

Ottobre 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Novembre 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
1 Persone
Size
Price

Compare listings

Compare
×