I 10 (+1) Mercatini di Natale più belli d’Europa

mercatini di natale

C’è qualcosa di magico nei Mercatini di Natale, è come se si ritornasse bambini. Si rivive quella sensazione di spensieratezza, i colori, l’odore delle caldarroste e dei biscotti di marzapane. Magico come nelle favole, sia per i grandi che ovviamente per più piccini.

Diamo il via al nostro tour dei 10+1 mercatini natalizi più belli tra Italia ed Estero.

I Mercatini di Natale esteri

1. Budapest – entra nello spirito natalizio

Lo spirito natalizio lo ritroviamo nel mercatino più grande di Budapest a Vörösmarty tér, a solo qualche minuto a piedi dal Danubio.

Il posto perfetto per acquistare oggetti d’artigianato e gustare delle deliziose specialità ungheresi come ad esempio la pizza in stile ungherese la töki pompos.

Poi, se il freddo è eccessivo, potrai rilassarti e goderti il caldo in una delle terme. Devi solo scegliere quella che ti piace di più.

2. Strasburgo – un mercatino pieno di colore

Passiamo dal mercatino più antico dell’Ungheria al mercatino più antico al mondo: Christkindelsmärik.

Il centro della città diventa un pittorico quadro animato per farti entrare da subito nel mondo incantato delle festività natalizie.

Centinaia di bancarelle ricoprono tutto il centro città, che dal 24 Novembre al 24 Dicembre si trasforma nel paese delle meraviglie.

3. Dresda – fai un viaggio nel tempo

Striezelmarkt a Dresda è il posto giusto se stai cercando un mercatino natalizio come vuole la tradizione.

Tradizione, perché vanta ben 600 anni di età, infatti è il più antico della Germania.

L’atmosfera è magica, ti rapisce soprattutto l’arco in legno che troverai all’entrata che fa da cornice, addobbato con candele e personaggi in movimento.

4. Bruges – e subito si ridiventa bambini

Entriamo nel magico mondo dei balocchi mentre si visita il mercatino di Natale di Bruges.

Sali su una carrozza trainata da un cavallo, percorri le strade acciottolate e ammira le decorazioni festive mentre assapori waffle e cioccolata belga.

Qui per accompagnare le passeggiate tra i vari vicoli e sentieri della città, potrai “riscaldarti” anche con una buona birra belga.

5. Stoccolma: le fiabe diventano realtà

L’atmosfera natalizia ti colpisce con il profumo ed il sapore, infatti il pan di zenzero la fa da padrone, ma puoi provare anche la carne di renna e di alce tutto incorniciato dalla magia che gira intorno ai mercatini con gli stand di legno dai mille colori.

6. Cracovia: ti fa riscoprire le tradizioni

Se vuoi vivere un’esperienza incantevole, visita il mercatino di Natale di Cracovia nel cuore della Città Vecchia.

Numerosi stand in legno che appunto ricreano ancora di più l’atmosfera natalizia e fai scorte di regali fatti a mano come ghirlande, decorazioni per l’albero e candele.

In questo mercatino natalizio oltre al dolce, troverai anche tante pietanze salate come un’ampia scelta di formaggi affumicati e di carne alla griglia ma da provare la birra calda, che è una specialità polacca e che siamo sicuri gradirebbe anche Harry Potter!

7. Vienna – ed il suo fascino invernale

Dal villaggio di Natale al Castello del Belvedere, al mercatino nel sontuoso municipio, la capitale austriaca è piena di luoghi in cui celebrare il periodo delle feste.

Una magia di colori che puoi accompagnare con bicchiere di vin brûlé accompagnata da un dolce al burro e lasciati trasportare dalle melodie dei cori internazionali che si esibiscono in tutta la città.

Per gli appassionati, è il concerto delle “Quattro Stagioni” di Vivaldi alla chiesa di San Carlo.

8. Praga – immensa anche a Natale

La piazza della Città Vecchia di Praga ospita il mercatino di Natale più grande e spettacolare della capitale. Se sali sulla torre del Municipio, è possibile ammirarlo anche da lassù così da avere ancora più la percezione della bellezza e colori.

Praga offre anche tanto shopping tra souvenir e tanto altro con anche la possibilità di rifocillarsi prenotando una cena dall’atmosfera medievale.

I Mercatini di Natale in Italia

Ritorniamo in Italia solo ora, perché mi piaceva fare un salto all’estero per poi finire qui, che sull’atmosfera natalizia e mercatini vari non siamo assolutamente da meno a nessuno.

L’Italia a Natale si addobba con fantastici luci, presepi ed enormi alberi di Natale ricordi di colori e accessori che si riempiono ogni anni di speranze nuove per un futuro sempre roseo e pieno di buoni propositi.

Chi visita l’Italia nel periodo di Natale, non deve aspettarsi solo una festa religiosa, ma tanto tanto altro, perché a noi piace tanto il folklore e ci piace anche tanto enfatizzarlo.

9. Bolzano – una magia lunga 35 chilometri   

Italia le cose le facciamo fatte per bene. Sempre!

Chilometri e chilometri di bancarelle natalizie offre Bolzano, un tuffo in mare aperto tra profumo di cannella, dolci fatti in casa e il tradizionale vin brûlé.

Cittadina dell’Alto Adige, è un diamante dai mille volti: moderna e tranquilla ma ricchissima di testimoniante del passato. Circondata dalla Dolomiti che nel periodo invernale incorniciano di bianco questo gioiello merita davvero una visita.

10. Arezzo – l’incantevole centro storico

Il Natale torna in Piazza Grande, l’incantevole centro storico di Arezzo, cuore della Toscana ospita dal 19 Novembre al 26 Dicembre la 7° edizione del Villaggio Tirolese: espositori dal Tirolo, dalla Germania e dall’Austria si fondono in una magia unica esponendo produzioni locali toscane.

Il mercato natalizio alle baite dei sapori, offre degustazioni delle migliori birre tirolesi abbinate a piatti tipici come i brezel, gli spatzle e la polenta.

Atmosfera fiabesca dove non mancherà la casa di Babbo Natale e la casa Lego di Natale.

 +1. Napoli – tra spettacolo e fiaba 

Vedi Napoli e poi muori…

No, no… bisogna vedere almeno i mercatini di Natale. Il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa apre le porte ai Mercatini Natalizi dal 03 Dicembre al 08 Gennaio con un programma tutto magico.

Casette di legno, melodie degli artisti di strada e delle street band, sapori, profumi, le scintillanti luci di Natale e la cultura frizzante e vera che solo Napoli può darti.

Un viaggio tra immaginazione e realtà come una fiaba unica. Sarà possibile passeggiare tra le numerose casette in legno di artigiani, ristoratori e produttori enogastronomici che ti avvolgeranno con il profumo di piatti della tradizione, spettacoli, cabaret e concerti live.

Per creare sempre di più la magia dell’Avvento, si potranno spedire le letterine a Babbo Natale e incontrarlo della sua casa ma cosa ancora più suggestiva, si potrà ammirare da vicino le locomotive che hanno trainato il famoso Polar Express.

Immancabile, e ripeto immancabile e doverosa per la città e i suoi abitanti, la tappa a San Gregorio Armeno. Una tradizione secolare, un mestiere che si tramanda di generazione in generazione, un’arte che parla dell’identità cittadina.

L’arte presepiale napoletana: fantasia, creatività ed estro dei maestri artigiani che affollano, con le loro botteghe, la via dei presepi per eccellenza: San Gregorio Armeno.

Cuore di Napoli che, con le sue creazioni presepiali, incuriosisce milioni di turisti e amata senza distinzioni, sia da grandi che da piccini.

Fiaba, magia, amore. Sono il Natale a Napoli.

Ricerca

Gennaio 2023

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Febbraio 2023

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
1 Persone

Compare listings

Compare
×